Qarta Polis

Mt. 5,1-12

GRECO LATINO ITALIANO
5,1 Ἰδὼν δὲ τοὺς ὄχλους ἀνέβη εἰς τὸ ὄρος· καὶ καθίσαντος αὐτοῦ προσῆλθαν αὐτῷ οἱ μαθηταὶ αὐτοῦ· 1 Videns autem Jesus turbas, ascendit in montem, et cum sedisset, accesserunt ad eum discipuli ejus, 1Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli.
2 καὶ ἀνοίξας τὸ στόμα αὐτοῦ ἐδίδασκεν αὐτοὺς λέγων· 2 et aperiens os suum docebat eos dicens : 2Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:
3 Μακάριοι οἱ πτωχοὶ τῷ πνεύματι, ὅτι αὐτῶν ἐστιν ἡ βασιλεία τῶν οὐρανῶν. 3 Beati pauperes spiritu : quoniam ipsorum est regnum cælorum. 3«Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli.
4 μακάριοι οἱ πενθοῦντες, ὅτι αὐτοὶ παρακληθήσονται. 4 Beati mites : quoniam ipsi possidebunt terram. 4Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.
5 μακάριοι οἱ πραεῖς, ὅτι αὐτοὶ κληρονομήσουσι τὴν γῆν. 5 Beati qui lugent : quoniam ipsi consolabuntur. 5Beati i miti, perché avranno in eredità la terra.
6 μακάριοι οἱ πεινῶντες καὶ διψῶντες τὴν δικαιοσύνην, ὅτι αὐτοὶ χορτασθήσονται. 6 Beati qui esuriunt et sitiunt justitiam : quoniam ipsi saturabuntur. 6Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.
7 μακάριοι οἱ ἐλεήμονες, ὅτι αὐτοὶ ἐλεηθήσονται. 7 Beati misericordes : quoniam ipsi misericordiam consequentur. 7Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.
8 μακάριοι οἱ καθαροὶ τῇ καρδίᾳ, ὅτι αὐτοὶ τὸν θεὸν ὄψονται. 8 Beati mundo corde : quoniam ipsi Deum videbunt. 8Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.
9 μακάριοι οἱ εἰρηνοποιοί, ὅτι αὐτοὶ υἱοὶ θεοῦ κληθήσονται. 9 Beati pacifici : quoniam filii Dei vocabuntur. 9Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio.
10 μακάριοι οἱ δεδιωγμένοι ἕνεκεν δικαιοσύνης, ὅτι αὐτῶν ἐστιν ἡ βασιλεία τῶν οὐρανῶν. 10 Beati qui persecutionem patiuntur propter justitiam : quoniam ipsorum est regnum cælorum. 10Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli.
11 μακάριοί ἐστε ὅταν ὀνειδίσωσιν ὑμᾶς καὶ διώξωσιν καὶ εἴπωσιν πᾶν πονηρὸν καθ’ ὑμῶν ψευδόμενοι ἕνεκεν ἐμοῦ. 11 Beati estis cum maledixerint vobis, et persecuti vos fuerint, et dixerint omne malum adversum vos mentientes, propter me : 11Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.
12 χαίρετε καὶ ἀγαλλιᾶσθε, ὅτι ὁ μισθὸς ὑμῶν πολὺς ἐν τοῖς οὐρανοῖς· οὕτως γὰρ ἐδίωξαν τοὺς προφήτας τοὺς πρὸ ὑμῶν. 12 gaudete, et exsultate, quoniam merces vestra copiosa est in cælis. Sic enim persecuti sunt prophetas, qui fuerunt ante vos. 12Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti perseguitarono i profeti che furono prima di voi.

Next Post

Previous Post

1 Comment

  1. Suor Marie Thérèse 24 Maggio 2023

    Gesù apre la bocca e finalmente conosciamo il contenuto del Suo insegnamento. Da qui per 3 lunghi capitoli sarà un unico discorso nel quale anche noi, con i suoi discepoli e con le folle, potremo ascoltare ciò che ha da dire. Alcune cose già le aveva dette, parlando con Giovanni Battista al Battesimo: poche parole, in verità, ma le prime che il Nuovo Testamento ci rivela; poi a Satana nelle tentazioni, parole importantissime, ma dirette a un angelo decaduto; poi un generico «Convertitevi, perché il Regno dei cieli è vicino» infine ad alcuni Apostoli: “Seguimi, seguitemi”.
    Qui inizia un lunghissimo discorso, quasi senza prender fiato, nel quale Gesù apre la sua bocca, come dice il testo greco e parla di questo Regno dei Cieli. Anzitutto si parte dalla beatitudine. Mi piace sempre ricordare che nel Regno dei cieli, che Gesù viene ad annunciare si parte della beatitudine: «Beati i poveri in spirito…beati… beati». Gesù, dunque, annuncia il Regno della beatitudine, quello che appartiene ai poveri di spirito ed ai perseguitati per la giustizia. Tra queste due beatitudini si racchiude che cos’è questo Regno dei cieli. È un Regno dove si è consolati si è saziati di giustizia, si trova misericordia, si vede Dio, si è chiamati figli di Dio.

Leave a Reply

© 2024 Qarta Polis

Disegnato da Giovanni Lenzi